Agata Scopelliti

Agata Scopelliti, nata e cresciuta a Cataforìo (RC) insegna danza tradizionale e promuove seminari e incontri sulla cultura musicale della valle del Sant’Agata.

Collabora con l’Ass. Cult. Conservatorio Grecanico fin dalle sue origini. Insegnante di U Stegg, negli anni ha partecipato a festival di musica e danza popolare sia in Italia che all’estero: Sud Sud Festival (MI), Radicazioni (Alessandria del Carretto CS), Ethnos Festival (NA), In CerchiO (Marsiglia), Zingarìa (Puglia), La Croisée des Cultures (Ginevra); Fiesta des Suds (Marsiglia) Balambules (Alzen-Toulouse), Istituto di Cultura Italiana a cura dell’ass. La Vita è Belga (Bruxelles), Antitapas Night (Bruxelles), Caravan Rital (Parigi), Gran Bal Trad (Vialfrè); con il gruppo La Mescla: Les Suds à Arles(Arles), Incontrando il Sud (Istituto di Cultura Italiana a Marsiglia), Ostau dau País Marselhés (Marsiglia). Nel 2005 supporta e contribuisce alla nascita di Radici del Suono, rassegna e laboratori di musica e danze tradizionali del centro-sud Italia che darà i natali nel 2007 a Vacanze Romane Festival di Musica Popolare.

Dal 2010 socia fondatrice dell’associazione culturale Nonsense. Dal 2011 collabora stabilmente con lo Spazio Trad di Torino. Insegnante di Sud in Ballo presso la Scuola Popolare delle Arti di Roma, associazione con la quale ha dato vita nel 2014 al Meeting delle danze Popolari. DanzaMovimentoTerapeuta in formazione presso la Scuola di Arte Terapia diretta dal Dott. Vincenzo Bellia.

Corsi

Contatti