Danze del Sud Italia – Pizzica e altre tarantelle

Corso di Pizzica, Tammurriata e Tarantelle del sud Italia
Condotto da Sara Berardi e Maddalena Belmondò

Inizio delle lezioni: Martedì 19 settembre 2017 lezione open
Orari:  21,15
Sede: Cantiere 411 – Via Francesco Mami, 411  – Cesena
Durata del corso: moduli trimestrali. Frequenza: settimanale.

Evento Facebook

***
Inizio delle lezioni
: Giovedì 5 ottobre 2017 lezione open
Orari:  19,00
Sede: Artemisia danza – Via Levico, 7  – Cervia
Durata del corso: moduli trimestrali. Frequenza: settimanale.

Evento Facebook

 

Pizzica Pizzica, tammurriata, sonu a ballu, ballittu, saltarella… dicendo tarantella si spalancano le porte di un universo di danze variegate e antiche.

Avventurarsi in questo universo significa iniziare un appassionante viaggio nel tempo e nello spazio, camminare accanto alle masserie salentine sotto l’ombra degli ulivi, carezzare le terre fertili della Campania Felix, inerpicarsi per le montagne del Pollino e dell’Aspromonte e percorrere da cima a fondo l’Appennino centro-meridionale incontrando pastori e greggi, contadini, celebrazioni di feste patronali e domestiche, pellegrinaggi e riti devozionali ma anche un mondo al passo coi tempi, fatto di ragazzi di città dai piedi agili nella danza e dita veloci su suoni e strumenti antichissimi.
Significa,inoltre, imparare a conoscere e ad amare quel cerchio “magico” fatto di persone che, facendo incontrare suonatori e ballerini, permette l’attuazione di un rito: quello dei corpi che si parlano danzando davanti a una comunità, che gli esseri umani compiono probabilmente fin dalle origini della civiltà.

Durante il corso esploreremo principalmente tre famiglie di danze-ma non solo-:

la pizzica pizzica (Puglia), la tammurriata (Campania) e il sonu a ballu (Calabria sud aspromontana).

Durante l’anno verranno proposti approfondimenti e incontri con insegnanti, danzatori e musicisti provenienti dalle varie aree.

Delle danze affronteremo diversi aspetti, la tecnica dei passi, le dinamiche di coppia e il movimento nello spazio, gli aspetti simbolici di queste dinamiche e delle posture del corpo. Familiarizzeremo con le varie cellule ritmiche e con le frasi melodiche al fine di imparare ad interagire con la musica nel modo più efficace. Ci saranno inoltre dei momenti di approfondimento culturale, dei focus storico-sociali e geografici.

Per familiarizzare con alcuni aspetti delle danze ci si avvarrà di esercizi e tecniche mutuate dalla danzamovimentoterapia.

Contatti